RESIDENZA PRIVATA, MILANO

Residenza privata caratterizzata da uno spazio fluido. Tutto confluisce del living, ed ogni passaggio verso gli altri ambienti è sottolineato come fosse un taglio nella parete, semplicemente risolto con delle porte rasomuro a specchio. Un gesto che amplifica il soggiorno dando la percezione di una pianta libera. I materiali sono essenziali: parquet chiaro, ottone, ebano a macchia larga, cuoio, velluto e tessuti materici. Il bagno padronale, lungo e stretto, termina con uno spazio doccia completamente aperto.